Denuncia di morte

Denuncia di morte

Ufficio: Servizi Demografici, Relazioni con il Pubblico
Responsabile: Mirella Maestrelli
Indirizzo: piazza Mino, 26
Tel: 055055 (n del reperibile affisso al portone)
Fax: 055/5961223
E-mail: ufficio.anagrafe@comune.fiesole.fi.it
Orario di apertura: lu-ma-me-ve: 8.30-12.30; gio: 8.30-12.30 e 14.30-17.30 (sabato e domenica n. tel reperibile)

Descrizione

La denuncia di morte deve essere fatta non oltre le ventiquattro ore dal decesso all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune in cui è avvenuto il decesso

Modalità di richiesta

Il sabato, la domenica o gli altri giorni festivi l'Ufficiale dello Stato Civile è reperibile al cellulare di servizio e negli stessi orari potrà indicare a chi ne faccia richiesta  il numero del medico della ASL che effettuerà la constatazione di morte finalizzata al rilascio del certificato necroscopico necessario per ottenere il permesso alla sepoltura.

Il numero  dell’Ufficiale di Stato Civile e del medico necroscopo viene comunicato il giorno precedente le chiusure alle imprese di onoranze funebri ed alle misericordie che operano sul territorio di Fiesole.

Requisiti del richiedente

La denuncia relativa ad un decesso avvenuto nel territorio di Fiesole, presso una abitazione o locale pubblico e sulla via, deve essere effettuata da persona informata dell'evento presso l'ufficio di Stato Civile del Comune-Piazza Mino 26  entro 24 ore dal decesso. I decessi in convivenze, o case di cura devono essere comunicati all'ufficio competente da parte del Direttore della struttura o da persona da lui delegata, entro 24 ore dal decesso

L'eventuale impresa funebre che venga incaricata può effettuare la denuncia, richiedere l'intervento del medico ASL ed il rilascio di permessi necessari alla sepoltura ed all'eventuale trasporto della salma in altro Comune.

L'ufficiale dello Stato Civile, identificato il dichiarante ove necessario, riceve la denuncia, compila l'atto di morte e rilascia il permesso di seppellimento e trasmette l'informazione del decesso al comune dove era nata la persona deceduta ed al suo Comune di residenza.

L'autorizzazione al trasporto della salma in un Comune diverso in quanto destinata ad essere accolta in un Cimitero collocato non in Fiesole è rilasciata dall'Ufficio Segreteria Generale del Comune

 

N.B. Il sabato, la domenica o gli altri giorni festivi l'Ufficiale dello Stato Civile reperibile è autorizzato a rilasciare  anche le autorizzazioni al trasporto salma fuori Comune. Il servizio di ricezione delle denunce di morte è assicurato anche in caso di sciopero con orario ridotto

 

Documentazione da presentare


Documenti necessari:
- documento  d'identità del dichiarante,
- scheda ISTAT compilata dal medico curante,
- certificato necroscopico rilasciato dal medico della ASL di appartenenza

Iter procedura

Per la richiesta di cremazione consultare il link sottostante alla relativa scheda

Costi

Per la denuncia ed il rilascio del permesso di seppellimento non sono previsti pagamenti

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *