Albo giudici popolari

Albo giudici popolari

Ufficio: Servizi Demografici, Relazioni con il Pubblico
Referente: Mirella Maestrelli
Responsabile: Mirella Maestrelli
Indirizzo: Piazza Mino 24
Tel: 055055
E-mail: comune.fiesole@postacert.toscana.it

Descrizione

L’Albo dei Giudici Popolari di Corte d’Assise e di Corte d’Assise d’Appello esistente presso il Comune di Fiesole viene aggiornato ogni due anni ed inviato al Tribunale di Firenze.

Requisiti del richiedente

Vengono iscritti negli albo dei Giudici Popolari i cittadini che siano elettori del Comune, abbiano un'età compresa  fra i 30 e i 65 anni e siano in possesso del titolo di studio richiesto. I requisiti richiesti sono: 

 

· scuola dell’obbligo (per la Corte d’Assise)

 

· scuola media superiore (per la Corte d’Assise d’Appello)

 

Non possono essere inclusi coloro che svolgono una delle seguenti attività lavorative:

 

· Magistrato o funzionario in attività di servizio appartenenti o addetti all'ordine giudiziari

 

· Appartenere alle forze armate dello Stato e a qualsiasi organo di polizia in attività di servizio

 

· Ministri e religiosi di qualsiasi culto, congregazione ed ordine religioso 

I cittadini possono presentare ricorso al Tribunale di Firenze entro 15 giorni dalla pubblicazione all'albo contro le indebite cancellazioni ed iscrizioni e le omissioni presso il Tribunale   

L’Albo diviene definitivo nel mese di gennaio dell' anno successivo all'inizio dell'aggiornamento 

Documentazione da presentare

L'aggiornamento dell'albo è biennale ed è in corso l'ultimo aggiornamento (presentazione domande da aprile a luglio 2019)

Al modulo va allegata copia del documento d'identità personale.

Il modulo potrà essere inviato in uno dei modi sotto indicati:

- posta ordinaria, PEC o consegnato all’indirizzo:

Ufficio Servizi Demografici – Comune di Fiesole - Piazza Mino n. 26- 50014 Fiesole

 

L'iscrizione all'albo è permanente.

 

 

Iter procedura

La Commissione Comunale che provvede ad aggiornare gli Albi controlla il possesso dei requisiti degli iscrivendi e forma due elenchi uno per la Corte d'Appello e l’altro per la Corte d'Assise d'Appello.

Nel corso dell'anno 2019 la Commissione Comunale incaricata provvederà ad aggiornare gli Albi.

I giudici  non togati che verranno chiamati a prestare un servizio obbligatorio presso la Corte dove il Tribunale potrà nominarli. Lo svolgimento del compito di giudice popolare prevede un rimborso per ogni giorno di effettivo esercizio della funzione assegnata.

 

I  cittadini possono presentare ricorso al Tribunale di Firenze entro 15 giorni dalla pubblicazione dell’Albo , che avviene nel mese di settembre, contro le cancellazioni e le  iscrizioni indebite  o le eventuali omissioni presso il Tribunale di Firenze

 

L’albo diviene definitivo nel mese di  gennaio dell'anno successivo

 

Informazioni

I giudici  non togati che verranno chiamati a prestare un servizio obbligatorio presso la Corte dove il Tribunale potrà nominarli. Lo svolgimento del compito di giudice popolare prevede un rimborso per ogni giorno di effettivo esercizio della funzione assegnata.

 

Normativa di riferimento

D.P.R. n.273 del 28/7/1989

Legge n.287 del 10/4/1951

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *