Accertamento di conformità

Accertamento di conformità

Ufficio: Servizio Edilizia Privata
Responsabile: Responsabile del Dipartimento Urbanistica Arch. Luca Nespolo
Indirizzo: Via Portigiani, 3 50014 Fiesole
Tel: 055055
Fax: 055 5961252
E-mail: ufficio.urbanistica@comune.fiesole.fi.it
Orario di apertura: martedì (senza appuntamento): 8.30-12.30; giovedì (con appuntamento) 8.30-12.30 e 14.30-17.30.

Descrizione

ACCERTAMENTO DI CONFORMITA’

Requisiti del richiedente

La domanda può essere fatta solo dai proprietari dell'immobile o da chi ne ha valido titolo in forza di legge (ai sensi del D.P.R 380/01 e L.R. 65/2014).

Documentazione da presentare

La domanda deve essere presentata direttamente all'Ufficio protocollo oppure inviata via PEC o con raccomandata con avviso di ricevimento inviata al Comune di Fiesole in Piazza Mino n. 24/26 50014 Fiesole.
La domanda per il rilascio del permesso di costruire a sanatoria o dell’attestazione di conformità deve essere formulata sui moduli comunali.
I moduli sono scaricabili da questa pagina.
Alla domanda dovranno essere allegati:

- il progetto edilizio redatto da un professionista regolarmente iscritto all'Albo Professionale, (architetto, ingegnere, geometra, perito edile, ecc. tenuto conto delle relative competenze) secondo le istruzioni indicate nella domanda e precisate nel Regolamento Edilizio;
- documentazione di cui agli artt. 142 e 145 LR 65/2014
- l'attestazione del versamento dei diritti di segreteria e tecnici;
- eventuali ulteriori pareri, nulla-osta vari o atti di assenso di altri Enti eventualmente necessari per la sanatoria dei lavori eseguiti.

Il rilascio del permesso di costruire o dell'attestazione di conformità in sanatoria per opere eseguite su immobili o aree soggetti a tutela paesaggistica è consentito solo a seguito dell'ottenimento dell'accertamento di compatibilità paesaggistica (art. 167 D.LGS 42/04)

SI INFORMA CHE LA DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA, ALLEGATA ALLE DOMANDE DEVE ESSERE PRESENTATA RIGOROSAMENTE IN ORIGINALE FIRMATA E DATATA.

Costi

1 - marca da bollo sulla domanda;
2 - versamento dei diritti tecnici (da stabilire alla presentazione della domanda) e da versare con una delle modalità indicate a seguire.
3 - se l’intervento è ritenuto ammissibile, il rilascio del permesso di costruire a sanatoria o dell’attestazione di conformità è subordinato al pagamento delle sanzioni, oblazioni dovute per legge (art. 209 L.R. 65/2014) ed al versamento dei diritti di segreteria da versare con una delle modalità a seguire. Per il ritiro del permesso di costruire a sanatoria o dell’attestazione di conformità è necessaria una marca da bollo.

Il pagamento dei diritti tecnici e di segreteria può essere effettuato secondo le modalità indicate al seguente link:
http://www.comune.fiesole.fi.it/opencms/opencms/servizi/pagamenti/
(Causale: " DIRITTI TECNICI E DI SEGRETERIA per costruire Accertamento di conformità").

Il pagamento delle sanzioni può essere effettuato secondo le modalità indicate al seguente link:
http://www.comune.fiesole.fi.it/opencms/opencms/servizi/pagamenti/
(Causale: " SANZIONI per Accertamento di conformità").


N.B A decorrere dal 26/06/2013 l'imposta  fissa  di bollo attualmente stabilita in euro 1,81 è aumentata a 2,00 euro e quella da 14,62 e' stata portata a 16,00 euro.
Il valore della marca da bollo indicato nella modulistica è da considerarsi aggiornato secondo le nuove disposizioni.
 

Informazioni

Può essere presentata richiesta di accertamento di conformità in caso di opere edilizie realizzate in assenza o in difformità dal titolo edilizio che siano conformi alla normativa edilizia e agli strumenti urbanistici vigenti sia al momento della realizzazione che al momento di presentazione della domanda.

La documentazione da allegare alla richiesta di accertamento di conformità è indicata dal regolamento edilizio e nel modulo di richiesta.
L’ufficio competente al rilascio del permesso di costruire a sanatoria o dell’attestazione di conformità è il Servizio edilizia privata.

Il procedimento per il rilascio dell'attestazione di conformità in sanatoria o del permesso di costruire in sanatoria è definito dall'art. 209, commi 4 e 6, della LR 65/2014.

Il Servizio Edilizia privata e' a disposizione del pubblico per ogni informazione relativa all'istruttoria della pratica nei giorni di apertura al pubblico.

Normativa di riferimento

- Regolamento Edilizio comunale
- Normativa urbanistica comunale e statale
- Legge n.1150/1942 e 765/1967
- Legge n. 47 del 28/2/1985
- D.P.R. 380/2001
- L.R. 65/2014

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *