Tu sei qui: Home »  notizia
Cerca:


03/08/2020
Campagna sostituzione contatori elettronici

-sintesi della comunicazione di E-Distribuzione

E-Distribuzione, in attuazione della deliberazione dell’Autorità per l’Energia Elettrica il gas e il sistema idrico (AEEGSI, ora denominata ARERA) 222/2017/R/eel del 6 aprile 2017, sta procedendo con la campagna di installazione massiva dei nuovi contatori elettronici per garantire a tutta la cittadinanza i vantaggi derivanti dalla sostituzione del vecchio contatore con il nuovo contatore elettronico di ultima generazione, Open Meter.
Questa scelta tecnologica particolarmente avanzata consentirà di avere una qualità del servizio più elevata, coniugando efficienza energetica e sostenibilità ambientale.

A causa della grave emergenza sanitaria relativa alla diffusione del COVID-19 che ha investito il nostro Paese, E-Distribuzione ha sospeso, a partire da metà marzo e per tutto il mese di aprile 2020, tutte le attività non necessarie a garantire la continuità del servizio elettrico tra cui l’attività di sostituzione massiva dei contatori.

La restrizione ad operare è stata estesa, oltre che al proprio personale, anche al personale delle società appaltatrici di cui E-Distribuzione si avvale.
Con l’avvio della cd “fase 2” dell’emergenza sanitaria E-Distribuzione ha ripreso l’attività di sostituzione dei contatori elettronici, limitandola ai soli misuratori ubicati esternamente alle abitazioni.

La società è pronta ad eseguire anche la sostituzione dei contatori ubicati internamente alle abitazioni, sempre continuando a garantire la sicurezza e la salute di lavoratori e clienti, in conformità alle linee guida per lo svolgimento di attività di distribuzione e vendita di energia con accesso all’interno delle singole abitazioni degli utenti, emanate dal Ministero dello Sviluppo Economico con circolare 0012880 del 16-06-2020.

IMPORTANTE
Per i soli contatori che si trovano all’interno delle unità abitative, non sarà effettuata la sostituzione laddove nell’abitazione stessa ci siano persone sottoposte a sorveglianza sanitaria o isolamento fiduciario.

Le attività di sostituzione dei contatori saranno comunicate tramite Avviso affisso 5 giorni prima dell’esecuzione dei lavori all’ingresso delle abitazioni: tale Avviso riporterà l’indicazione del giorno e dell’ora in cui verrà effettuato l’intervento e le modalità dello stesso.
Precisiamo che sia il personale E-Distribuzione che il personale delle imprese appaltatrici sarà dotato di tutti i DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) necessari, previsti dalla normativa vigente.

Qualora l’attività sia affidata ad un’impresa appaltatrice, ne verrà data informativa all’ Autorità di pubblica sicurezza locale.

Il personale impegnato nell’operazione di sostituzione del contatore elettronico sarà riconoscibile attraverso un tesserino identificativo.
L’identità dell’operatore potrà anche essere accertata chiedendo all’operatore medesimo di generare un codice PIN che, chiamando il Numero Verde 803 500 (tasto 4) oppure utilizzando il servizio dedicato su APP o sul sito web di e-distribuzione, consentirà di avere conferma dei dati anagrafici dell’incaricato alla sostituzione
.


Durante l’intervento vi sarà una breve interruzione dell’energia elettrica, finalizzata alla sola sostituzione del misuratore.

Per l’intervento di sostituzione non è dovuto alcun compenso agli operatori. Sottolineiamo inoltre che la sostituzione del contatore non richiede per i clienti alcuna modifica al contratto di fornitura di energia elettrica né la stipula di un nuovo contratto.

E' attivo il Numero Verde 803 500 con i seguenti orari:
- da lunedì a venerdì 9-18 e sabato 9-13 (festività nazionali escluse) per tutti i servizi con un operatore
- h24 365 gg/anno per i servizi automatici presenti nel sistema telefonico.


Open Meter disporrà di nuove funzionalità a beneficio dei clienti e dell’intero sistema elettrico. Infatti, i nuovi contatori disporranno di un protocollo di comunicazione aperto e pubblico per accedere ai dati di misura e potranno consentire ai clienti la riduzione dei consumi attraverso il monitoraggio degli stessi. Inoltre, alcune funzioni innovative permetteranno all’impresa di distribuzione un controllo più capillare della rete di bassa tensione e una migliore gestione del servizio elettrico.